Breaking News
{"effect":"\u201dfade\u201d","fontstyle":"x-small","autoplay":"true","timer":4000}
;

Fly Jamaica: incidente sul volo OJ256, guasto al sistema idraulico

Fly Jamaica: incidente sul volo OJ256, guasto al sistema idraulico

Il 9 Novembre 2018, alle ore locali 2.00 del mattino, il volo OJ256 della Fly Jamaica, diretto dall’aeroporto Cheddi Jagan International Airport (Georgetown, Giamaica) al Toronto Pearson International Airport (Toronto, Canada), è stato oggetto di un guasto al sistema idraulico poco dopo il decollo. I piloti hanno dunque richiesto di rientrare a Georgetown ed a distanza di 20 minuti dal decollo, il velivolo, un Boeing 757-200 (numero di matricola: N524AT), ha superato la pista d’atterraggio del  Cheddi Jagan International Airport.

flyjamaica

Fly Jamaica: almeno 10 feriti sul volo OJ256 per Toronto

Il Boeing si è scontrato contro una recinzione fatta a catene. L’aereo è comunque riuscito ad arrestarsi ed i 120 passeggeri a bordo sono stati soccorsi. Almeno 10 persone sono rimaste ferite e trasportate in ospedale per accertamenti e, di queste, 5 sarebbero sotto controllo per possibili lesioni spinali.

Il velivolo N524AT ha subito danni ingenti ad un’ala e ad un motore.

Foto da Flickr