Breaking News
{"effect":"\u201dfade\u201d","fontstyle":"x-small","autoplay":"true","timer":4000}
;

Aereo scomparso nella Carolina del Sud: sospese le ricerche

Aereo scomparso nella Carolina del Sud: sospese le ricerche

Nella giornata di domenica 28 Ottobre 2018, la Guardia Costiera di Charleston (Carolina del Sud, USA), ha sospeso le ricerche di un aereo civile scomparso dai radar giovedì 25 Ottobre 2018. A bordo del velivolo, un Piper PA-31 Cheyenne (matricola N555PM) di proprietà della Bulldog Flying Club Inc, vi erano cinque persone.

Secondo i dati dei radar, l’aereo sarebbe scomparso in mare a circa 110 miglia a Est di Charleston. Nonostante fosse nota l’area, le ricerche non hanno portato ad alcun esito, pertanto sono state sospese.

Il 7° distretto della Guardia Costiera ha reso noto di aver trascorso 76 ore a setacciare 3.516 miglia quadrate.  Durante le operazioni di ricerca è stato utilizzato un Hercules HC-130 a lungo raggio per il sorvolo ed un elicottero di salvataggio MH-60 Jayhawk. Si sono uniti alle operazioni la petroliera commerciale Seabulk Challenge ed un velivolo P-3 Orion della Marina.

Il Piper PA-31 aveva lanciato un’emergenza al centro di controllo del traffico aereo di Jacksonville (Florida, USA) alle ore 11.33 di giovedì 25 Ottobre, pochi istanti prima di scomparire dai radar.

Il velivolo era decollato dall’aeroporto Robert F. Swinnie di Andrews (Carolina del Sud, USA) ed era diretto alle Bahamas.